Catalogo delle ricerche

 
 
 

RICERCHEOrdina per:    Titolo    Anno


I Poli di innovazione e la diffusione dell’innovazione nel sistema produttivo del Piemonte

I Poli di innovazione sono strumenti di politica industriale utilizzati per promuovere il consolidamento e la crescita dei settori tecnologici più innovativi e promettenti, favorendo il dialogo tra il mondo dell’impresa ed il mondo della ricerca e la collaborazione tra imprese di varia dimensione (piccole, medie e grandi). Essi si compongono di una serie di misure volte sia a fronteggiare l’incertezza e il rischio insito negli investimenti in ricerca e sviluppo, sia a promuovere …


I progetti di pubblica utilità

I Progetti di Pubblica Utilità (PPU) sono una misura finanziata dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020 che si rivolge a due target: disoccupati e inoccupati in carico ai servizi sociali in condizione di particolare svantaggio o gravi condizioni economiche; disoccupati e inoccupati da 12 mesi o più. La misura, attraverso lo strumento dei tirocini, ha l’obiettivo di aumentare concretamente l’occupabilità dei soggetti coinvolti ampliandone le opportunità di contatto con il …


Il Buono per servizi al lavoro della Regione Piemonte

Il Buono per servizi al lavoro è una misura della Regione Piemonte, finanziata dal Fondo sociale europeo 2014-2020, per favorire l’inserimento occupazionale di persone disoccupate e svantaggiate. Si tratta di un insieme di servizi di accompagnamento alla ricerca di un lavoro, personalizzato sulle caratteristiche individuali degli utenti. I servizi sono dunque gratuiti per l'utente e vengono pagati dalla Regione Piemonte al soggetto che li eroga.


Il Gioco d’Azzardo in Provincia di Cuneo e la valutazione del progetto “Punta su di Te 2.0”

Il Consorzio Compagnie di Iniziative Sociali CIS, che opera nella provincia di Cuneo, è da tempo impegnato, insieme ad altre importanti istituzioni locali, nella realizzazione di “Punta su di te 2.0”, un progetto di prevenzione promosso dalla Fondazione CRC. Il progetto ha lo scopo di diminuire il numero di persone esposte al rischio di sviluppare comportamenti problematici e patologici, con un’attenzione particolare per i giovani e gli anziani. Per questo si propone di …


Il piano regionale delle attività estrattive

Nel 2015 l’IRES ha condotto uno studio al fine di fornire le linee guida per lo sviluppo della pianificazione e programmazione del settore cave in Piemonte. Da questo studio è nato il rapporto ‘Le Cave in Piemonte. Rapporto IRES 2015’. Nel  2016 la Regione ha emanato la L.R. 23/2016 dal titolo ‘Disciplina delle attività estrattive: disposizioni in materie di cave’, che prevede all’art. 3 la realizzazione del Piano regionale delle attività estrattive (PRAE). La …






Il piano regionale delle attività estrattive

L’iter procedurale del piano contenuto nella L.R. 23/2016 costituisce il quadro di riferimento unitario delle attività del progetto, che IRES realizza in stretto coordinamento il Settore Polizia mineraria, cave e miniere per mandato della Regione Piemonte.


Joint Action Advantage

Questa attività mira ad aiutare la Regione Piemonte e i vari enti pubblici operanti sul territorio regionale a proseguire, intraprendere e sviluppare la strada dei progetti europei. Le Joint Action Advantage (JAA) rientrano nel terzo Programma europeo di Salute Pubblica 2014-2020 e sono correlate alle politiche dell’UE esistenti nel campo della sanità pubblica e in altri settori. I partner lavorano insieme per fotografare lo stato di avanzamento dei diversi componenti della …


L’analisi del fabbisogno di professionisti per la sanità piemontese

La Conferenza Stato Regioni ha sancito nel 2016 l’Accordo sul Modello previsionale per la determinazione del fabbisogno formativo di professionisti sanitari. Dal 2018 l’IRES supporta la Regione Piemonte nella compilazione del Modello. Nel 2019 tale attività è stata affiancata dall’analisi dei flussi informativi e delle banche dati utili e dalla ricerca di modalità per acquisire i dati mancanti; da attività di intervista agli Ordini professionali, anche per individuare …


L’innovazione della rete ospedaliera mediante la costruzione di nuove infrastrutture edilizie

La Regione Piemonte è impegnata da tempo nel riordino della rete ospedaliera e nella progettazione di nuovi ospedali. Nel 2017 dovranno essere assunte importanti decisioni a riguardo, con particolare riferimento al Parco della Salute della Città di Torino e ai nuovi ospedali del Verbano Cusio Ossola e dell’area di pertinenza dell’ASL TO5 (Chieri, Carmagnola, Moncalieri e Nichelino).






La comunicazione istituzionale

L’IRES Piemonte assegna grande rilevanza alle attività di comunicazione e divulgazione e ritiene un suo dovere informare le persone interessate ai risultati delle analisi svolte. Per questo motivo l’Istituto intensificherà: (a) l’organizzazione di seminari e convegni presso la sede dell’Istituto e di altre istituzioni; (b) la pubblicazione di articoli su riviste nazionali e internazionali; (c) la redazione di report e policy brief sui temi studiati nel corso dell’anno; …






Pagina 2 di 9 Risultati 11 - 20 di 86

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2017 All Rights Reserved • Website and design SHOWBYTE

Search