Osservatorio Monitoraggio. Report 34|29 novembre

RiapartenzafotoFBIl report di Ires Piemonte per il Comitato di monitoraggio.

Il contesto socioeconomico durante l'emergenza Covid-19.

A fine novembre 2021, il Piemonte mostra ormai una piena ripresa delle attività socio-economiche, sebbene permangano alcune criticità legate al mondo del lavoro, alla necessità per molte famiglie di un sostegno al reddito e ad alcuni tipi di mobilità.

Sul fronte misure di sostegno previste nella prima fase della pandemia le imprese continuano a fare ricorso ai finanziamenti del Fondo di Garanzia Covid: al 22 novembre 2021 i finanziamenti richiesti sono stati più di 193.000 per un ammontare complessivo di quasi 15 miliardi di euro.

Riguardo alle imprese, i dati relativi alla nati/mortalità dei primi 10 mesi dell’anno segnalano una dinamica positiva, con uno +0,7% di imprese registrate rispetto all’ottobre 2020.

Rispetto al mercato del lavoro, gli avviamenti mostrano una netta ripresa nelle prime 45 settimane del 2021 rispetto al 2020, ma non hanno ancora raggiunto i livelli pre-pandemici (circa 147 mila in meno ).Se da un lato è diminuito in tutta la regione il ricorso agli ammortizzatori sociali, è cresciuto, invece, quello delle famiglie che percepiscono reddito/pensione di cittadinanza e altre forme di sostegno al reddito (reddito di emergenza).

La mobilità mostra una netta ripresa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedenti, ma verso le aree le stazioni di trasporto pubblico sono ancora sotto la soglia pre-pandemica, mentre con il sopraggiungere della stagione fredda diminuiscono quelli verso le aree verdi

Infine, rispetto ai comportamenti, si conferma un sostanziale rispetto delle regole: al 21 novembre risultano 537.000 perone s, di cui il 0,9% sanzionate 44 mila controlli su esercizi, di cui 1,0% sanzionati.

Qui il Monitoraggio/29 novembre

 

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2020 All Rights Reserved •

Search