Osservatorio Ripartenza: Monitoraggio Fase 2

RiapartenzafotoFBOggi il primo report di Ires Piemonte per il Comitato di monitoraggio per la Fase 2.

Considerando l’intero periodo di emergenza, dal 22 marzo fino al 14 maggio, e senza contare le attività che hanno beneficiato della deroga, il totale delle giornate perse ammonta a quasi 20 milioni, di cui circa la metà in provincia di Torino.

La sospensione delle attività conseguenti al dpcm del 22 marzo ha fermato circa metà delle imprese del Piemonte (44%) e dei rispettivi addetti (53%).

Al 14 maggio risultavano ferme il 19% delle imprese e il 14% degli addetti. 

Qui l'Osservatorio Ripartenza/14 maggio 2020

Qui la sintesi

 

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2020 All Rights Reserved •

Search